Miss Italia 2007

Posted on admin

La corona di Miss Italia 2007 viene deposta sulla testa di Silvia Battisti, la giovanissima studentessa di San Martino Buon Albergo già miss Veneto e famosa per il suo metro e ottanta di altezza, statura ideale per il suo sport preferito, la pallavolo.
Dopo l'incoronazione Silvia ha dichiarato di volersi dedicare alla carriera televisiva e subito dopo si è fidanzata con Giacomo Cenni, ovvero l'imprenditore di casa sasch.
Dopodichè, ha posato per un calendario ed è sparita dalle scene.

 
Se Silvia Battisti, Miss Italia 2007, non ha (almeno per ora) lasciato il segno se non per l'apprezzamento dimosrato dal pubblico del suo lato b, l'edizione sarà comunque ricordata nella storia per essere l'ultima condotta da Mike Bongiorno, simbolo di un modo di fare televisione che molto ha a che vedere con il concorso stesso, con il buonismo delle cose facili, semplici, belle, anche se messo sufficientemente in difficoltà da una graffiante e briosa Loretta Goggi. 
Vi propongo un servizio giornalistico molto interessante che attraversa la storia di miss Italia fino ad approdare all'edizione 2007 e alla sua miss un po' insipida.

Miss Italia 2004

Posted on admin


Tra le miss degli ultimi anni, Cristina Chiabotto è sicuramente quella che ha riscosso il maggior successo dopo avere deposto la corona e avere interrotto quindi i vari appuntamenti di rito che occupano la vita e le agende di tutte le miss in corso...
Se molte miss sono state dimenticate presto, se altre sono incorse in colossali flop o in pallide comparsate televisite, quasi forzate, il successo di Cristina Chiabotto è stato eclatante, e tutto da attribuire alla sua bellezza autentica e dirompente oltre che al suo carattere carismatico, aperto, solare, una donna che conquista senza artifici ma che gli artifici li sa usare tutti per apparire anche divina.
Insomma, una donna come ce ne sono poche.
Cristina Chiabotto piace a tutti, piace agli uomini come alle donne, che non si sentono minacciate da questa femminilità superlativa, ironica e intelligente, ma apprezzano la donna, prima ancora del personaggio che rappresenta.
Cristina Chiabotto, torinese d'eccellenza, ottiene la corona di Miss Italia nel 2004, stesso anno in cui interpreta la fatina per lo Zecchino d'Oro (ed ecco tutta la versalità della Chiabotto...) per poi pasare a fortunati spot pubblicitari diventati i tormentoni dell'acqua diuretica, girati assieme ad Alessandro Del Piero e ad alcune improbabili monache falsamente austere.
Le collaborazioni televisive con la rai proseguono poi con i collegamenti del festival di Sanremo del 2005, con la finale della Lotteria Italia e con la partecipazione a ballando sotto le stelle, apparizione che forse non sarebbe rimasta impressa negli annuali della storia della tv italiana se non fosse che su questo set ha incontrato l'attore Fabio Fulco, ed è amore a prima vista.
Il passaggio dalla rai alle reti mediaset in un certo senso ne cambia l'immagine, da fatina candida ed eterea riesce finalmente ad incarnare una donna a tutto tondo, sensuale quanto basta, piccante quanto serve, sempre in modo pulito e spontaneo.
Nella carriera della bella e brava Cristina Chiabotto troviamo poi la conduzione del Festivalbar e del Circo di Montecarlo, per pasare poi a le Iene, Scherzi a parte e a RTV, dove sostituisce Ainett Stephens e dove appare (difficile dimenticarla) in immagini che la immortalono nella sua statuaria bellezza.

Miss Italia 2008

Posted on admin


Si chiama Miriam Leone, è nata a Catania il 14 aprile 1985 ed ha vinto l'edizione di Miss Italia del 2008.
Da studentessa del liceo classico di Catania è passata a pieno titolo nel mondo delle miss, cimentandosi come modella, conduttrice televisiva come volto nuovo per la rai in Unomattina Estate e in Mattina in Famiglia. Ovviamente non è mancato neanche il calendario di rito....

La corona Miluna destinata a miss Italia era un tripudio di luce, irradiata da 2550 diamanti dal taglio brillante per la bellezza di 150 carati incassati in una base d'oro a 18 carati.
Miriam donna di fascino, intrigante e rassicurante al tempo stesso, estemamente femminile e piacevolmente normale, saranno questi i segreti del suo successo? sarà questo il motivo per cui è stata scelta per rappresentare la donna della mattina, dinamica, solare, spontanea, attenta a ricevere gli ospiti con attenzione e garbo senza apparire mai troppo esuberante?
Se la miss è l'incarnazione della vicina di casa, perchè no, ma a erne di vicine di casa così....

Miss Italia 2009

Posted on admin




Tratti mediterranei, sgaurdo profondo e sorriso ammaliante per Maria Perrusi, miss Italia 2009, la giovanissima calabrese decretata miss a furor di popolo, con un trionfo di voti che ne ha voluto a gran voce l'incoronazione.
Maria Perrusi, studentessa di ragioneria, è diventata miss a soli 18 anni, guadagnandosi la corona Miluna a 8 punte ispirata ai fiori e ai simboli grafici che apparivano nella prima corona di miss italia, impreziosita da ben 3080 diamanti incassati su una base di oro bianco a 18 carati.
Le decorazioni sono state ottenute con diamanti gialli, arancio e marrone.

Una corona dal prezzo non stimabile che Maria indossa con grande eleganza, dall'alto del suo metro e 82 di altezza.













Cosa riserverà il futuro a Maria? solo il tempo potrà dirlo...

Intanto ecco qualche scatto che ce la mostra in tutta la sua bellezza